Attenzione quando scegli le zucchine: queste non dovresti mai metterle nel carrello della spesa

La scelta delle zucchine al supermercato è determinante per poterne evitare alcune da non mettere mai nel carrello. Il motivo è scioccante.

Specie quando si parla di cibi da ingerire, l’informazione non è mai troppa e approfondire ogni dettaglio relativo a un prodotto può aiutare a prevenire certe problematiche. Quelli che possono sembrare dei cibi salutari e innocui, invece possono essere fra i più pericolosi e sapere come comportarsi in termini d’acquisto risulta essere di rilevanza determinante per non incappare in brutte situazioni.

Evita queste zucchine
Evita di comprare queste zucchine – galleriaborghese.it

Per quanto riguarda le zucchine, in effetti, c’è da fare molta attenzione a quelle che si scelgono quando ci si trova all’interno di un negozio. Ce ne sono alcune che possono essere altamente tossiche e che rischiano di causare brutte reazioni da parte del nostro apparato digerente. Tutti sappiamo quanto siano salutari e leggere, ma in pochi ne conoscono i livelli di pericolosità derivanti da un elemento in particolare che le compone.

Il loro aspetto esteriore, però, può aiutare i consumatori a scegliere quelle giuste, ma è necessario sapere quale sia quello più idoneo all’acquisto. Sbagliare potrebbe portare ad ingerire una verdura capace di provocare vertigini, diarrea, senso di vomito e gastroenterite e, nei casi più gravi, anche la morte. C’è da fare massima attenzione, quindi, quando si scelgono fra le tante che si trovano all’interno degli scaffali.

Perché alcune tipologie di zucchine possono essere così pericolose

La tossicità di questa buonissima e amata verdura può derivare dal fatto che contiene al suo interno la cucurbitacina. La tossicità di questo elemento non sparisce con le alte temperature e con la cottura, dunque l’unica cosa da fare è capire in quale quantità sia presente all’interno delle zucchine acquistate. Questo si può comprendere dal sapore, nel caso in cui fosse troppo amaro, e dall’odore, che si può presentare molto acre.

Pericolo zucchine
Perché è importante prestare attenzione a determinati tipi di zucchine – galleriaborghese.it

Il consiglio degli esperti è quello di optare per le zucchine più piccole e quelle che hanno un colore maggiormente chiaro in confronto alle altre. La cucurbitacina si può trovare, però, anche nelle zucche, nei meloni, nei cetrioli e nei cocomeri.

La superficie lucida e compatta delle zucchine dovrebbe essere un altro buon segnale, visto che le ammaccature potrebbero danneggiare il prodotto. Il sapore maggiormente dolce di esse lo si può trovare in quelle più chiare, mentre quello amaro è dovuto proprio alla cucurbitacina, sostanza neurotossica capace di poter provocare anche delle gravi intossicazioni.

Impostazioni privacy