“Assegno divorzile a rischio…” Terremoto Blasi Totti: cosa succede (di nuovo)

Non è finita qui tra Ilary Blasi e Francesco Totti infatti ora a rischio è l’assegno divorzile: ecco cosa succede di nuovo.

Un divorzio burrascoso quello che sta avvenendo tra Francesco Totti e Ilary Blasi, al quale si aggiunge un nuovo capitolo sull’assegno di divorzio.

francesco totti ilary blasi divorzio
“Assegno divorzile a rischio…” -Galleriaborghese.it

Una guerra in corso che non si appresta a finire, quella tra Francesco Totti e Ilary Blasi, al centro di un divorzio alquanto burrascoso. Oltre ai tradimenti reciproci, quello che ha messo i due in disaccordo pare sia la somma versata per il mantenimento dei figli. L’ex calciatore infatti ha una richiesta da fare che potrebbe far perdere tutto alla ex moglie: ecco di cosa si tratta.

Divorzio Totti-Blasi, dai tradimenti ai Rolex all’assegno divorzile

Da quello che emerge dalle mosse di Francesco Totti pare proprio che l’ex calciatore della Roma non voglia mollare e non voglia dare all’ex moglie proprio nulla. Quello che ora chiede infatti va ad intaccare l’assegno divorzile, assegnato alla Blasi in sentenza provvisoria di divorzio.

Il Tribunale civile di Roma infatti ha acquisito i documenti che mostrerebbero come Totti dal 2020 al 2023 abbia bonificato al Principato di Monaco 3 milioni di euro. Questi soldi attesterebbero l’esistenza del gioco d’azzardo, ma il problema sarebbe un altro. Nonostante la ricchezza infatti l’ex capitano giallorosso vuole ridurre i soldi ai figli.

francesco totti ilary blasi divorzio
Terremoto Blasi Totti: cosa succede (di nuovo)-Foto Instagram@francescotti-galleriaborghese.it

Mentre entrambi i coniugi cercano di addebitare all’altro l’inizio del tradimento, i giudici stanno monitorando tutta la situazione per stabilire con esattezza chi ha tradito per prima, intanto si parla di assegno di divorzio. È probabile che in tribunale vengano convocati testimoni come Cristiano Iovino e Noemi Bocchi per poter sostenere i due ex coniugi, ma in questo momento la responsabilità potrebbe servire tanto, soprattutto per addebitare la colpa e quindi avere un minor peso nella sentenza di divorzio.

Francesco Totti ha già mostrato le sue intenzioni di non cedere e ha chiesto nell’ultima udienza che dai 12.500 euro che versa ogni mese all’ex moglie per i figli, gli vengano scala 6.250 euro. Saranno forse tutte le dichiarazioni della Blasi, nel documentario Unica e poi nel libro Che stupida, ad aver inasprito l’atteggiamento dell’ex marito?

Come mai Totti pur essendo ricco vuole abbassare la retta di Cristian, Chanel e Isabel? Si ipotizza che i figli, essendo ormai grandi, potrebbero avere direttamente un loro conto e quindi non passare per la tutela materna. Differente è la situazione per Isabel, 7 anni, e troppo piccola per poter gestire il denaro. Proprio per la presenza delle figli minori probabilmente il giudice assegnerà la mega villa all’Eur alla loro mamma, fino alla maggiore età della bambina.

Impostazioni privacy