Arisa, la pesante malattia che la perseguita: costretta a farlo costantemente

La cantante Arisa è tornata da pochissimo in tv in veste di giudice per The Voice Kids, qualche tempo fa ha rivelato il disturbo che la affligge.

Il ritorno in televisione di Arisa è stato accolto con gioia dal pubblico, la sua esperienza da giudice dietro il bancone di The Voice Kids si sta rivelando un successo. La cantante sta vivendo finalmente un momento di serenità, dopo gli ultimi anni trascorsi tra alti e bassi, nonostante l’esclusione dal prossimo Festival di Sanremo, con la sua proposta che è stata scartata dal direttore artistico della 74esima edizione.

Arisa e la dolorosissima scoperta, ecco di cosa soffre
Arisa ha preso il posto dei Ricchi e Poveri dietro il bancone di The Voice Kids – galleriaborghese.it (fonte foto ANSA)

Amadeus ha scelto di non inserirla nella lista dei 27 Big che si sfideranno sul palco dell’Ariston a partire dal prossimo 6 febbraio. Una battuta d’arresto che brucia più del previsto, sui social Rosalba Pippa – il suo nome all’anagrafe – non ha nascosto il proprio risentimento. In una delle stories di Instagram ha scritto: “E invece me ne frega parecchio”. La 41enne proverà a mettere da parte la delusione per continuare il suo percorso di rinascita, che è passato anche per la gestione di una malattia piuttosto grave.

Cos’ha avuto Arisa? La malattia che non riesce a sconfiggere

I telespettatori stanno avendo modo di ammirarla raggiante e, forse, finalmente felice. Il periodo ‘no’ pare sia stato messo definitivamente alle spalle e sulla sua vita sta gradualmente tornando il sereno. Il percorso che ha intrapreso da diverso tempo l’ha vista lottare contro un male particolarmente rognoso.

Arisa malattia
Arisa, di che cosa soffre? Foto: Ansa – galleriaborghese.it

Impossibile non notare i suoi cambi di look frequentissimi, nel corso degli anni ha rivoluzionato in continuazione il suo taglio di capelli. E il motivo è rimasto celato fino a poco fa, quando è stata lei stessa a confessare di soffrire di tricotillomania ovvero un disturbo scatenato sia dallo stress che dall’ansia. Le ha creato non pochi problemi, costringendola anche a rasarsi a zero. “Quando me li sento lunghi me li stacco senza accorgermene”, ha ammesso ai microfoni di 361 magazine.

Ha imparato a fare i conti con la sua condizione, ora la conosce nel profondo ed è riuscita a scoprirne l’origine. “Spesso sono costretta a ‘rasare la chioma’ a causa della tricotillomania di cui soffro da tempo”. Intanto, con l’aiuto degli esperti sta provando a superarla definitivamente, la speranza è che possa esserci riuscita.

Impostazioni privacy