Antonino Cannavacciuolo, grande delusione per i clienti del suo ristorante: “Nuovamente sotto l’acqua”

Antonino Canavacciuolo finisce nella bufera per il suo ristorante: i clienti sono nuovamente delusi e raccontano il brutto episodio.

Non c’è pace per lo chef di Vico Equense, in provincia di Napoli, che si ritrova di nuovo a fronteggiare la delusione dei clienti. Le parole contro il suo ristorante sono impietose e il racconto lascia tutti senza parole: ecco cosa è accaduto e cosa è stato raccontato.

antonino canavacciuolo delusione ristorante
Antonino Cannavacciuolo, grande delusione per i clienti del suo ristorante-Foto IG@antoninocanavacciuolo-Galleriaborghese.it

Antonino Canavacciuolo è di nuovo alle prese con un disastro che riguarda il ristorante: ecco i dettagli della vicenda alquanto bizzarra. Lui è sicuramente uno degli chef che ha dato una forte visibilità alla cucina italiana portando il suo modo di cucinare e di fare in televisione. Noto per Masterchef Italia, ha poi partecipato a tanti altri programmi che l’hanno reso famoso come Cucine da Incubo.

Proprio quest’ultimo programma lo ha fatto conoscere al pubblico come perfezionista, poiché nel corso delle puntate sfrutta la sua esperienza e la sua conoscenza per individuare i problemi dei vari ristoranti e dare di conseguenza consigli e correttivi utili a rilanciare attività che stanno vivendo momenti complicati a causa di un modus operandi errato.

Fa strano dunque leggere sul web che proprio nei suoi ristoranti vengano riscontrati dei problemi e delle mancanze, ma vediamo nel dettaglio quali sono state le critiche rivolte al ristorante dello chef.

Antonino Canavacciuolo e i problemi con il rivotante: svelato il motivo spiacevole della recensione

Recentemente nel suo ristorante non sono mancate le polemiche. Grazie alla passione e al talento è riuscito infatti ad avere un ristorante di proprietà e ben 2 stelle Michelin. Negli anni in molti hanno mostrato interesse nei confronti dello chef stellato, dirigendosi nel suo ristorante e qui hanno potuto fare diverse esperienze. In molti hanno così visitato Villa Crespi,3 stelle Michelin, che si trova a Orta San Giulio, in provincia di Novara.

Alcuni non  hanno gradito tutto e infatti su Tripadvisor sono state diffuse delle recensioni per nulla positive. “Ci hanno accolti in una serata di pioggia facendoci accostare l’auto all’ingresso e accompagnandoci all’interno protetti dall’ombrello, ma all’uscita ci hanno solo riconsegnato le chiavi nonostante stesse ancora piovendo“, ha scritto un utente riferendosi a una serata di qualche giorno fa,

antonino canavacciuolo recensione negativa
“Nuovamente sotto l’acqua”: l’esperienza poco stellata al ristorante di Cannavacciuolo- Foto Tripadvisor-galleriaborghese.it

Una recensione insomma che lascia qualche dubbio, considerando che si tratta di un ristorante stellato e rinomato. “Ovviamente si va a un ristorante in primis per il cibo, abbiamo scelto il menù degustazione “Buon Viaggio” con indubbiamente prodotti di alta qualità ed esecuzioni di alto livello, ma a parte il piatto “scampi crudi alla pizzaiola”, che è veramente un ensemble incredibile di amori e profumi, stimolante per il parlato, il resto della cena è stato piatto”, continua l’utente lamentandosi del menù oltre che del trattamento ricevuto.

Insomma a quanto pare la serata non è stata di gradimento per l’utente che però non dà un voto totalmente negativo a Villa Crespi. Semplicemente, paragonandola ad altri stellati, non la mette al primo posto. Non c’è stato dunque nulla di negativo nel servizio e nella qualità dei piatti, semplicemente il cliente in questione ha vissuto un’esperienza al di sotto delle proprie aspettative.

Gestione cookie