Antonella Clerici: il dolore straziante per il tremendo lutto: “Se n’è andata in soli tre mesi”

Antonella Clerici è stata colpita da uno dei dolori più brutti che si possano vivere, il racconto della conduttrice commuove tutti. 

Antonella Clerici ha raccontato il terribile lutto che l’ha colpita, la conduttrice non riesce a trattenere le lacrime quando ne parla perché il dolore è stato fortissimo. Ascoltarla è un colpo al cuore per tutti, soprattutto per chi ha vissuto lo stesso dramma.

antonella clerici lutto
Antonella Clerici colpita da un duro lutto (ANSA) – Galleriaborghese.it

La conduttrice di E’ sempre mezzogiorno è una donna che non ha problemi a parlare della sua vita privata, essendo una dei personaggi della televisione più amati con il pubblico ha quasi un rapporto diretto e per questo ha raccontato il dramma che l’è capitato.

Antonella Clerici e quel lutto terribile: il racconto

Non tutti sanno che c’è un motivo per cui Antonella Clerici è una fervida sostenitrice dell’Airc. La conduttrice ospita sempre nei suoi programmi iniziative dell’associazione ricerca sul cancro, per lei è una vera e propria battaglia.

clerici madre
Antonella Clerici, il ricordo della madre (ANSA) – Galleriaborghese.it

Antonella Clerici ha perso la madre a causa di un brutto male che se l’è portata via in soli tre mesi. Nonostante siano passati tanti anni, è scomparsa nel 1995, per lei è una ferita che non si è mai chiusa. La conduttrice da quel momento ha capito che doveva compiere ‘la sua parte’ e così si batte affinché tutti facciano prevenzione.

Mia madre, nel 1995, se n’è andata in soli tre mesi per colpa di un melanoma maligno (…). Non dico, per carità, che oggi sarebbe sopravvissuta, il suo male era molto aggressivo (…). Tuttavia avrebbe senz’altro vissuto di più e meglio“, queste le parole della Clerici che sottolinea come sia importante ascoltare il proprio corpo e saper leggere i minimi campanelli d’allarme.

Oggi Antonella Clerici è attivissima affinché tutti comprendano l’importanza della prevenzione e più volte dice che non si stancherà mai di ripeterlo. Aver perso la madre in quel modo è uno di quei dolori che ti segna a vita, l’impotenza dinanzi a un brutto male è struggente, è qualcosa che fai fatica ad accettare. E per la conduttrice è stato proprio così, ma il dolore con il tempo è diventato consapevolezza e determinazione a divulgare un importante messaggio.

Così, sfruttando anche la sua visibilità e quindi forza pubblica, Antonella Clerici non perde occasione per sostenere l’Airc e spiegare perché lo fa. Il racconto della sua esperienza vuole che sia anche un monito per chi l’ascolta. Nonostante faccia male parlare della perdita della madre, vuole comunque condividere questa dolorosa esperienza.

Impostazioni privacy