Anna Valle, dal passato emerge un episodio che lei non voleva ricordare

Anna Valle, dal suo passato emerge un ricordo davvero doloroso che non ha lasciato indifferenti i fan. Ecco di cosa si tratta.

Attrice di grande successo, al momento è in onda con la seconda stagione della fiction di Rai Uno, dal titolo Lea- i Nostri figli che già con la stagione precedente le ha permesso di riscuotere un grande successo. Eppure il motivo che la porta stavolta a centro dell’attenzione riguarda qualcosa di completamente diverso.

Anna Valle non vuole ricordarselo: nel suo passato è successo questo
Anna Valle, cosa è emerso dal suo passato. Foto Ansa -galleriaborghese.it

Tra le pagine del settimanale DiPiù, Anna Valle torna al centro dell’attenzione per un momento del suo passato che ha a che fare con la sua professione, un episodio che però pare non avere nessuna voglia o intenzione di ricordare, anche se per il momento non è dato sapere il motivo.

Ad averne parlato è stato il regista e attore Pino Quartullo con cui lei stessa ha collaborato poco dopo avere vinto il titolo di Miss Italia: i due insieme hanno girato un film dal titolo Le faremo tanto male, lei interpretava il ruolo di Monica. Ma entriamo nel vivo della questione per capire qualche cosa in più.

Anna Valle, gli inizi con Pino Quartullo

Insomma, ogni volta che Anna Valle parla dell’inizio della sua carriera, ricorda la sua prima esperienza, dopo la vittoria di Miss Italia, nel videoclip di Gianni Morandi, ma in realtà prima di quello c’è stato il film diretto da Pino Quartullo che però lei stessa pare avere rimosso dalla sua memoria.

Anna Valle non se lo ricorda: quell'episodio fa parte del suo passato
Anna Valle e l’episodio che non vuole ricordare. Foto Ansa -galleriaborghese.it

Perché non lo ricorda, io non lo so, bisognerebbe chiederlo a lei. Ricordo che quando si presentò al provino capii subito che aveva talento” ha ammesso Quartullo. E ancora: “Anna appare seria, aristocratica ma mi creda è di una simpatia unica, sarebbe bravissima a recitare in commedie brillanti”.

Delle parole di grande stima quelle del regista e attore romano che ha svelato anche come il primo provino con lei, che aveva conosciuto proprio dopo la vittoria di Miss Italia andò benissimo e di come la sensazione di vederla recitare lo mise subito nelle condizioni di sceglierla, senza mai pentirsi di questa decisione.

Sebbene fosse così giovane aveva già un talento incredibile, era una diva e emanava una luce davvero unica” ha poi concluso sempre nella sua intervista e chissà che queste sue parole non possano arrivare anche alla stessa Anna Valle che sembra non avere mai parlato di questa esperienza.

Impostazioni privacy