Anna Pettinelli, il dramma insuperabile della figlia: grande dolore per tutta la famiglia

Bruttissimo periodo quello che sta passando Anna Pettinelli. Al centro c’è la figlia Carolina: ecco cosa le è successo.

Inconfondibile voce radiofonica ed agguerritissima coach e giudice di Amici di Maria De Filippi, Anna Pettinelli è uno dei volti più noti nell’ambito musicale odierno. Precisa, autoritaria e molto convinta delle proprie idee, per queste sue caratteristiche finisce spesso per discutere con i colleghi Lorella Cuccarini e Rudy Zerbi ad Amici ma, sempre per questo suo modo di fare, è molto apprezzata da tutti i concorrenti poiché estremamente sincera.

Anna Pettinelli, il dramma della figlia
Anna Pettinelli, il dramma della figlia: cosa le è successo (galleriaborghese.it / ansafoto)

Se da un lato è una professionista in carriera, dall’altro Anna Pettinelli sul fronte privato è anche mamma di Carolina, figlia ormai grande ma con la quale ha un rapporto davvero profondo e simbiotico, al quale nessuna delle due riesce a rinunciare. Proprio Carolina, però, le ha dato un immenso dolore: cosa le è successo.

Dramma per Carolina, la figlia di Anna Pettinelli: è successo davvero

Tremenda scoperta quella che Carolina ha fatto al rientro delle sue vacanze estive, di soli tre giorni. Quando ha aperto la porta di casa sua, infatti, l’ha trovata completamente sottosopra poiché, mentre lei era fuori, dei ladri gliel’hanno svaligiata. A parlarne è stata la ragazza che, in una storia di Instagram poi ricondivisa da Anna Pettinelli, ha “ringraziato” i ladri per averle portato via ogni oggetto e ricordo di persone che oggi non sono più vicine a lei. “Vorrei ringraziarli per avermi trasmesso la paura di dormire in casa mia” ha aggiunto, sottolineando il senso di impotenza che ha avvertito quando ha scoperto il tutto.

Anna Pettinelli, il dramma della figlia
Anna Pettinelli, il dramma della figlia: cosa le è successo (galleriaborghese.it / Instagram @carolinarussipettinelli)

Sebbene gli oggetti restino oggetti, di fatto il valore che alcuni di essi hanno per via della persona che li ha posseduti o ce li ha regalati è infinito ed è proprio questo che ha fatto infuriare Caterina, in merito ad alcuni beni che le sono stati rubati. Per fortuna ci sono i ricordi, e quelli, al di là di quante finestre spaccate, non vi apparterranno mai” ha quindi aggiunto, sostenendo quindi che, sebbene non possiede più certi oggetti, di fatto non dimentica chi glieli ha donati o fatti avere.

La mamma Anna ha subito ricondiviso sulle proprie storie di Instagram quanto accaduto alla figlia e siamo certi che le sia stata vicino, fisicamente ed emotivamente, in questo momento così delicato.

Impostazioni privacy