Angelina Jolie e Brad Pitt, com’è diventata la figlia Shiloh: fotocopia della mamma

Dalla bellezza di Angelina Jolie e Brad Pitt non poteva che nascere lei: ecco Shiloh, un viso veramente straordinario

Brad Pitt e Angelina Jolie si sono conosciuti sul set di Mr. & Mrs. Smith nel 2000, anno nel quale vengono paparazzati in una tenera vacanza in Kenya, nella quale a fare compagnia alla coppia c’è anche il figlio di lei Maddox. Da quel momento in poi iniziano una relazione destinata a durare molti anni e, dopo il primo figlio nato nel 2006, nell’aprile del 2012 annunciano ufficialmente il loro fidanzamento e si sposano nell’agosto 2014. Ecco però oggi com’è diventata Shiloh, la loro primogenita.

Com'è diventata oggi Shiloh, primogenita di Brad Pitt e Angelina Jolie
Com’è diventata oggi Shiloh, primogenita di Brad Pitt e Angelina Jolie: è irriconoscibile (galleriaborghese.it / ansafoto)

Brad Pitt e Angelina Jolie hanno sei figli, di cui tre sono adottivi e tre sono naturali. Nel 2006, l’attore adotta legalmente i due primi figli della compagna, quindi Chivan Maddox e Zahara Marley, i cui cognomi vengono immediatamente cambiati in Jolie Pitt. Nel 2006 nasce quindi Shiloh, mentre l’anno successivo la coppia adotta Pax Thien, un bambino nato in Vietnam. Nel 2008, poi, nascono i gemelli Knox e Vivienne, che quindi completano la famiglia. Oggi che ha quasi diciotto anni, ecco com’è diventata Shiloh!

Shiloh Jolie-Pitt, una bellezza ultraterrena

Nata in Namibia e cresciuta tra l’Africa e gli Stati Uniti, Shiloh è la prima figlia biologica di Angelina Jolie e Brad Pitt e il suo nome è frutto di una drammatica vicenda che i suoi genitori hanno voluto ricordare. Angelina e Brad, infatti, prima di avere lei erano in dolce attesa di un’altra femminuccia, per la quale avevano deciso il nome Shiloh Baptist. Purtroppo, però, questa prima gravidanza non è andata come previsto e, quando Angelina è riuscita a rimanere incinta di nuovo ed ha scoperto di aspettare una bambina, ha voluto darle il nome che avevano pensato per quella vita mai venuta al mondo.

Com'è diventata la figlia di Brad Pitt e Angelina Jolie
Com’è diventata la figlia di Brad Pitt e Angelina Jolie: mix perfetto tra la mamma ed il papà (galleriaborghese.it / ansafoto)

Fino a qualche anno fa, Shiloh si definiva come un ragazzo e quindi si vestiva e si acconciava da maschio, volendo anche essere chiamata con pronomi ed articoli di genere maschile. Brad Pitt, a tal proposito, aveva aggiunto che voleva essere chiamata Peter o John e che lui e Angelina rispettavano questa scelta.

Oggi che ha diciotto anni, però, sembra aver abbracciato completamente il suo genere biologico e appare in abiti femminili: la sua bellezza quasi ultraterrena è un mix perfetto dei tratti somatici di mamma e papà e, se lo vorrà, gli garantirà una carriera nel mondo del cinema.

Impostazioni privacy