Amore, se noti questi segnali non avere più dubbi: il tuo rapporto sta per finire

Ci sarebbe un punto di non ritorno in una relazione in grado di determinare la possibilità di una rottura: ecco come capire se si tratta di questa circostanza.

Soprattutto per quanto concerne le coppie più consolidate. Vi è la possibilità di essere arrivati al capolinea e di non poter tornare al punto di partenza. Si tratterebbe di un continuo avanzare senza poter, però, uscire da questa situazione. Litigi, incomprensioni e sempre meno voglia di affrontare ogni situazione. Si aggiunge un certo distacco fisico causato da quello emotivo.

Amore, come capire se il tuo rapporto sta per finire per sempre
Amore, i segnali inconfondibili della fine di un rapporto – galleriaborghese.it

Può capitare ad entrambi i partner, non solo. La maggior parte delle volte vi è l’insofferenza di uno e il non riuscire a capire dell’altro. In tanti casi si ha il problema di una mancata recezione dei segnali ed incomprensione sotto l’aspetto della comunicazione.

Gli indizi che possono aiutare a capire che la relazione è arrivata al punto di fine

Il modo di comunicare. Cambia la comunicazione, un partner sembra non avere più temi, non essere trasversale né spaziare. Quasi come se si recitasse a memoria una poesia. C’è il non sentirsi più parte in causa da parte di uno dei due. Possono essere compromessi in questo caso fiducia, rispetto ed intimità.

Essere bloccati. Uno dei due o entrambi i partner sembrano bloccati in una lotta continua contro mulini a vento. Questi ultimi sono emblema di alcune situazioni o difetti dell’uno o dell’altro. Ad esempio il peso su di uno solo della gestione della casa, dei pasti, della spesa, dell’animale domestico, dei figli. Nonostante, magari, si lavori entrambi. Ecco questo problema può portare ad un limbo di non ritorno volto alla fine della storia.

Amore, come capire se il tuo rapporto sta per finire per sempre
Difficoltà nella comunicazione, mancanza di ascolto e gelosia eccessiva: quali sono i segnali di un amore giunto al capolinea – galleriaborghese.it

Non c’è ascolto. Da parte di uno dei due membri della coppia ci potrebbe essere una incapacità nella comunicazione. Più che altro, nonostante la chiarezza di uno, vi sarebbe il non ascolto da parte dell’altro, che sembra viaggiare da solo per la propria strada. Quando si verifica questo processo, la coppia è davvero in difficoltà.

Gelosia esagerata. Nonostante ci si ritrovi in una storia magari consolidata da anni, ogni occasione è buona per uno dei due partner o entrambi per una scenata di gelosia. Viene meno così la fiducia nell’altro e si instaura un cattivo modo di stare insieme che limita uno e fa prevaricare l’altro.

Relazione non bilanciata. Quando le redini sembrano essere solo in mano ad uno dei due, senza che l’altro si interessi di far andare bene la storia, allora è il momento di mettere un punto fermo. Si rischia di non vivere più bene in coppia e di essere insofferenti a causa dell’atteggiamento di chi magari sta affrontando dei disagi che superano l’interesse della relazione. Uno dei due non è più pronto per continuare a stare insieme.

Impostazioni privacy