Amici, Anna Pettinelli mai vista così: l’insegnante ha (davvero) perso le staffe

Anna Pettinelli perde completamente la calma in seguito al comportamento di uno dei suoi allievi ad Amici: non si era mai vista così.

In questa stagione, Anna Pettinelli è tornata ricoprire il ruolo di coach di canto ad Amici di Maria De Filippi. La speaker radiofonica è una personalità forte, una donna che ha grandi competenze musicali e che spesso vede il talento al primo sguardo. Inoltre è la nemesi perfetta per Rudi Zerbi, visto che non arretra mai di fronte alle polemiche del collega ed anzi da vita a battibecchi che animano le puntate e restano nella memoria degli spettatori.

Anna Pettinelli, sfuriata ad Amici
Anna Pettinelli, Amici – Galleriaborghese.it

Insomma non si può certo dire che la coach sia una donna dal carattere pacato e dalla pazienza senza limiti, ma in questi anni l’abbiamo vista più volte dare in escandescenza senza andare mai oltre il limite. Nell’ultimo day time, invece, l’abbiamo vista uscire dalla grazia del Signore per l’ennesimo comportamento non adeguato di Ayle.

Il giovane cantante ha sicuramente talento, una timbrica particolare e uno stile riconoscibile, tuttavia sin dall’inizio del programma ha dimostrato di essere un pelino immaturo, non riuscendo a rispettare le regole della trasmissione senza la necessità di qualche bacchettata. Nelle scorse settimane è stato ripreso più volte dalla sua insegnante Anna Pettinelli, sia per lo scarso impegno nella gestione della casa sia per le bizze in sala prove e in fase di assegnazione.

Quando nei giorni scorsi Ayle si è lamentato per le assegnazioni, Anna Pettinelli non poteva credere che ci fosse ricaduto, tuttavia ha prima osservato la sua lista richieste e successivamente è andata a chiarire il punto con l’allievo: è un privilegiato ad essere ad Amici e dovrebbe prendere questa occasione sul serio, lavorando per migliorare invece di lamentarsi e credersi già arrivato.

Anna Pettinelli fuori di sé ad Amici: cosa ha detto ad Ayle

La ramanzina è stata mostrata per intero nel Daytime di Amici di giovedì 25 gennaio. Anna Pettinelli ha cominciato dicendo all’allievo: “A me sembra che quando parlo con te sono parole al vento“, quindi ha mostrato al cantante tutte le volte che in questi mesi si è rifiutato di portare a termine un compito assegnato, mettendosi a lamentarsi invece di rimboccarsi le maniche.

Anna Pettinelli si mangia Ayle
Stanca dei capricci dell’allievo, Anna Pettinelli fa una “cazziata” di quelle che non si dimenticano ad Ayle – screenshot Wittytv – galleriaborghese.it

Il ragazzo ha poi timidamente protestato sostenendo che ogni settimana si trova con assegnazioni deboli e che per questa ragione durante le sfide non riuscirebbe mai ad emergere come vorrebbe. L’insegnante a quel punto non ci ha visto più ed ha replicato con veemenza: “Pensi che tutta questa organizzazione, questo posto di gente che lavora, prende tonalità, taglia pezzi, possa stare dietro ai tuoi capricci? Conta fino a tre prima di parlare. Prima di dire che il pezzo che ti è stato assegnato è una mer** lo ascolti 4 volte? Prima di parlare conti fino a 120?”.

Il ragazzo ha provato a ribadire il proprio punto di vista sostenendo che ogni pezzo che gli viene assegnato è debole, ma la Pettinelli lo ha smentito, dicendogli che è solo una scusa al suo non volersi mettere sotto con il lavoro. Dopo avergli fatto notare che se passasse più tempo a lavorare sul suo talento invece che a lamentarsi sarebbe già migliorato molto, lo mette davanti ad un bivio: “Scegli Gazzelle o Marracash“.

Impostazioni privacy