Amadeus, tra devozione e preghiera: il conduttore non si vergogna, lo fa tutti i giorni e non se ne dimentica mai

Fan i lacrime dopo la confessione di Amadeus, furono le preghiere a salvare la vita all’amato conduttore dopo il dramma.

Se Amadeus è uno dei conduttori più amati e presenti all’interno del piccolo schermo, il merito è sicuramente della sua professionalità e del suo saper fare compagnia al pubblico. Tuttavia, gran parte del merito va attribuito anche alla sua profonda umanità, qualità che spesso e volentieri ci tiene a mostrare sia vicino che lontano dalle telecamere.

Amadeus devoto alla preghiera
Amadeus prega, il perché è commovente – (Foto: Ansa) – Galleriaborghese.it

Sarà con ottime probabilità l’ultimo Festival di Sanremo per il noto conduttore che spera di poter regalare ai suoi fan e ai fan della kermesse ancora qualche emozione unica. Sia attraverso lo spettacolo offerto che a suon di aneddoti. Ce n’è uno, riguardante l’infanzia di Amadeus, che davvero in pochi conoscono.

Si tratta di una storia da lacrime che ha portato lo showman ad avere una profonda devozione. Lui stesso ha infatti ammesso a più riprese di essere una persona dedita alle preghiere, bel gesto da parte sua che ha voluto far calare ogni maschera.

Amadeus e la religione: tutto è cambiato dopo un grave incidente

Ogni volta che appare sul palco, Amadeus si mostra sempre sorridente e questo gli ha permesso di diventare un idolo per molte persone. Peccato, però, che dietro ogni animo buono si celino dei lati oscuri. Ad aver formato Amadeus ci ha infatti pensato uno spiacevole avvenimento accaduto quando aveva circa 7 anni, nonostante fosse molto piccolo ha ancora oggi negli occhi le immagini del dramma sfiorato.

Amadeus ricoverato in ospedale
Dramma Amadeus, il grave incidente – (Foto: Ansa) – Galleriaborghese.it

In quel periodo Amadeus fu colpito da una grave malattia che lo costrinse al ricovero, tutta colpa della nefrite che lo ha costretto a dover rimanere in ospedale per periodo lungo addirittura tre mesi. I suoi genitori stavano per perdere le speranze quando hanno deciso di rivolgersi direttamente al cielo. Grande devozione per loro che sentono di aver ricevuto il più regalo da parte di Santa Rita Da Cascia.

Suo padre e sua madre ai tempi hanno pregato la santa con tutte le loro forze alla fine pare siano stati accontentati. Un avvenimento ancora oggi vivido nella mente del conduttore che continua a pregare Santa Rita, tra l’altro Rita è anche uno dei nomi con i quali è stato battezzato, ringraziandola per averlo salvato e per avergli concesso nuova vita. L’ammissione del conduttore ha commosso tutti.

Impostazioni privacy