Alberto Angela sai quanto guadagna? La cifra che non immagini

Sapete quanto guadagna Alberto Angela in televisione? Una somma che lascia un po’ tutti perplessi: da non credere.

Conosciuto come l’erede di Piero Angela, Alberto ha deciso di seguire le orme del padre e di regalare ai telespettatori tante informazioni attraverso la televisione. Oggi ha 61 anni e si conferma tra i conduttori e seguiti sul piccolo schermo.  Infanto, possiamo affermare anche che ha una carriera alle spalle di tutto rispetto.  Ma quanto guadagna il divulgatore scientifico?

alberto angela comopensi
Alberto angela sapete quanto guadagna? (Instagram @alberto.angela) Galleriaborghese.it

Quello che dovete sapere è che i suoi guadagni si dividono tra documentari, ricerche, scrittura, partecipazioni TV e divulgazione scientifica. Ma andiamo a vedere nel dettaglio a quanto ammontano di preciso le sue entrate e il suo patrimonio.

Vi siete mai chiesti quanto guadagna Alberto, il figlio di Piero Angela?

Alberto Angela ha un contratto speciale con la Rai che gli copre la presenza in diversi programmi e documentari. Essendo molto amato sia dal pubblico giovane che non, il conduttore e divulgatore scientifico non teme di certo di restare a casa e i suoi ingaggi si aggirano attorno ai 400 mila euro annui.

Questa almeno una stima risalente a qualche anno fa, ma si crede che i cachet siano leggermente aumentati visto il successo riscontrato con gli ultimi documentari andati in onda. A questi compensi però si aggiungono anche i quelli ottenuti dalle case editrici Rizzoli e Mondadori.

guadagni Alberto Angela
I compensi di Alberto Angela in tv: la cifra che nessuno immagina (Instagram @alberto.angela) Galleriaborghese.it

Infatti, tra le ultime opere ricordiamo L’ultimo giorno di Roma. (2020); L’inferno su Roma. Il grande incendio che distrusse la città di Nerone (2021) e Nerone. La rinascita di Roma e il tramonto di un imperatore (2022).

Alberto Angela è sempre stato un appassionato di storia. Dopo aver conseguito la laurea, e pubblicato la tesi, con il massimo dei voti ritorna in America dove si specializza presso altre importanti università americane tra cui Harvard, la Columbia University e l’Università della California di Los Angeles. Tra le sue passioni: paleontologia e paleoantropologia. Da qui inizia la sua passione di divulgatore scientifico, ma come in molti sanno questa non è la sua sola attività.

Alberto Angela arriva sul piccolo schermo alla fine degli anni ottanta conducendo Albatros. Visto il grande successo, realizza un altro programma  Il pianeta dei dinosauri nel 1994, dopo il grande successo del film Jurassic Park uscito l’anno prima al cinema. Dal 1995 collabora con suo padre nell’amatissimo Super Quark e dal 1997 in poi arrivano i programmi che lo hanno portato ad essere uno dei volti storici di Rete 4 come : Passaggio a Nord OvestUlisse – Il piacere della scoperta fino ad arrivare ad oggi, dove lo abbiamo visto al timone di Stanotte a… e Meraviglie – La penisola dei tesori e il più recente Noos – L’avventura della conoscenza.

Impostazioni privacy