Al Bano Carrisi, la rivelazione senza vergogna: lo fa per omaggiare un uomo tanto amato

Duante gli anni di carriera Al Bano Carrisi si è sempre raccontato a cuore aperto ai fan, ma questa volta la sua rivelazione coglie tutti di sorpresa.

Fin dagli esordi nelle vesti di cantante e poi di attore per i musicarelli, Al Bano Carrisi ha aperto in toto le porte del cuore così come quelle della sua vita, anche nei momenti di profondo dolore.

Albano rivelazione
Al Bano Carrisi rivelazione sull’uomo tanto amato ANSA FOTO Galleriaborghese.it

Durante tanti anni di racconti personali il ritratto di Al Bano ha i tratti distinti e lineari, lui è un artista che ha trasformato la passione, viaggiando in tutto il mondo insieme alla sua musica calcando i palchi più importanti e non solo. Una vita vissuta in pieno, ma senza mai dimenticare l’origine delle sue radici, motivo per cui decise poi di tornare a Cellino San Marco avviando l’azienda agricola e le tenute che tutti oggi conoscono, realizzando anche il sogno del padre da sempre contadino… il tutto non finisce di certo qui.

Il dolce omaggio di Al Bano per un uomo tanto amato

La famiglia per Carrisi, dunque, è sempre stata al primo posto e ogni cosa realizzata dal cantante nel tempo non è mai stato solo per realizzare sogni custoditi nel cassetto, ma tutti sono diventati un puro atto d’amore. Le tenute di Al Bano nascono come luogo da donare alla famiglia, qui dove potersi sempre riunire nella “piazza felice” che si trova all’interno.

Al Bano rivelazione
La rivelazione di Al Bano Carrisi ANSA FOTO Galleriaborghese.it

Il vino e altri prodotti che portano la firma “Carrisi” sono il frutto del duro lavoro dei Al Bano che ha accettato l’eredità del padre contadino, il quale l’ha cresciuto con i valori che lo accompagno tutt’oggi imparando ad amare la terra così come aveva fatto lui. Gli omaggi al padre Carmelo non finiscono di certo qui, perché il cantante ha trovato il modo perfetto di portarlo sul palco a ogni esibizione. In particolar modo, durante una lunga intervista rilasciata al programma Settimana Ventura il cantante di Cellino San Marco ha sciolto un grande segreto che lo riguarda, rispondendo alla domanda sul “perché” da molti anni ormai indossa sempre il cappello anche sul palco.

La risposta si concentra su due fattori: la perdita dei capelli ereditata dal padre, ma anche un altro fattore che riguarda Carmelo Carrisi in prima persona. Al Bano ha spiegato di seguire l’esempio del padre che con la caduta dei capelli aveva preso l’abitudine di indossare sempre il cappello. Sulla base di tale motivazione, ripercorrendo i suoi passi, il cantante di Cellino San Marco indossa sempre lo stesso genere di capello scelto il passato da padre, non solo per nascondere la calvizie ma anche per sentirlo sempre al suo fianco, nonostante sia venuto a mancare nel 2005.

Impostazioni privacy