Addio Juventus: è già arrivato a Londra

La Juventus è costretta a rinunciare al giocatore: ormai nel suo futuro ci sono Londra e la Premier, l’addio è cosa fatta

Con l’arrivo di Tiago Djaló dal Lille e la quasi definita cessione in prestito di Moise Kean all’Atletico Madrid, la Juve dovrebbe aver concluso il suo mercato invernale, salvo improbabili colpi di scena. Cristiano Giuntoli ha fatto capire che le operazioni per gennaio finiscono qui e che ogni discorso riguardante qualche giocatore che può interessare a ai bianconeri è rimandato a giugno.

Addio Juventus Patino al Fulham
Niente da fare per la Juve: l’addio si sta concretizzando (Ansa) – Galleriaborghese.it

Una mossa che però non convince fino in fondo i tifosi, i quali avrebbero invece gradito almeno un altro rinforzo (soprattutto a centrocampo) per provare a competere ulteriormente per lo Scudetto. Ma non è tutto, perché la Juve rischia di essere anticipata nella corsa ad alcuni giovani talenti su cui aveva messo gli occhi da tempo.

Proprio nelle scorse ore il sito Footballtransfers.com ha lanciato una notizia che è un’importante conferma in tal senso. Uno dei migliori prospetti della Premier League, seguitissimo da Giuntoli, rischia infatti di finire da un’altra parte. Stiamo parlando di Charlie Patino, 20enne centrocampista dell’Arsenal attualmente in prestito allo Swansea, in Championship (la Serie B inglese).

Addio Juventus, il colpo sfuma definitivamente: finirà a Londra

Il gioiello di proprietà dei Gunners ha finora totalizzato 22 presenze con la maglia del club gallese, mettendo a segno tre reti e fornendo quattro assist ai suoi compagni. Il buon rendimento del giovane talento ha richiamato l’attenzione di diversi club di Premier: uno di questi sta provando ad assicurarselo già entro la fine del mercato di gennaio.

Patino Fulham addio Juventus
Charlie Patino molto vicino al Fulham: Juventus superata (Ansa) – Galleriaborghese.it

Si tratta del Fulham: il club londinese è attualmente tredicesimo in Premier e viene da alcuni risultati negativi che stanno facendo preoccupare un po’ i tifosi. L’allenatore dei Cottagers, Marco Silva, ha fatto chiaramente il nome di Patino alla dirigenza del Fulham: l’allenatore portoghese vorrebbe averlo a disposizione per la seconda parte di stagione ma l’impressione è che difficilmente l’Arsenal richiamerà Patino dal prestito.

Se il Fulham non riuscirà ad avere Patino fin da subito proverà comunque a raggiungere un accordo con i Gunners e con il giocatore in vista della prossima estate. Possibile sorpasso dunque ai danni della Juventus, che aveva messo da tempo gli occhi sul talentino dell’Arsenal. Per portare il giocatore a Torino servirà battere la concorrenza dei Cottagers: al momento il club inglese sembra decisamente più avanti rispetto ai bianconeri.

Impostazioni privacy