Addio alla muffa: Ora puoi rimuoverla con un prodotto fai da te | Realizzalo in casa è semplicissimo

Problemi con la muffa in casa? Niente paura. Con questo prodotto fai da te potrai rimuoverla facilmente e senza fastidi.

Trovare muffa in casa è sempre molto spiacevole e rappresenta un pericolo per la salute da non sottovalutare. La formazione della muffa sui muri avviene a causa della presenza di spore, prodotte da funghi, che trasportate dall’aria principalmente in estate e in autunno, si depositano sulle superfici di ambienti per loro “ospitali”. Questi ambienti sono di solito caratterizzati da umidità in eccesso e scarsa ventilazione.

Il rimedio fai da te contro la muffa in casa
Come eliminare la muffa in casa Galleriaborghese.it

È in queste condizioni perfette che le spore, dopo essersi stabilite, germinano e danno inizio al processo di moltiplicazione mostrando inizialmente una serie di puntini scuri (il primo campanello d’allarme) che degenerano, successivamente, in macchie scure e spugnose, dette miceli. La muffa è in grado di proliferare non solo sulle pareti, ma anche su mobili di legno, libri, divani, tessuti di qualsiasi tipo, diventando un vero e proprio incubo.

In presenza di questa situazione, è necessario agire tempestivamente per evitare che la muffa proliferi ulteriormente e, soprattutto, per evitare di incorrere in problematiche di salute. La muffa è molto pericolosa per i nostri polmoni e le scorie sono in grado di viaggiare anche sotto forma di piccolissime particelle, che vengono inalate involontariamente e possono provocare danni gravi alla salute di chi vive in quell’ambiente.

Come rimuovere la muffa velocemente e con un prodotto fai da te

Rimuovere la muffa è un’operazione semplice e che può essere effettuata anche senza particolari spese. Avendo bisogno di un ambiente umido per crescere, il primo problema da affrontare è il livello di umidità che si è creato all’interno della casa. Per questo motivo è più frequente il manifestarsi della muffa sulle pareti durante i mesi invernali, quando l’umidità raggiunge percentuali elevate a causa della marcata differenza di temperatura tra interno ed esterno.

Elimina la muffa con un rimedio fai da te
Prodotto fai da te per eliminare la muffa (www.galleriaborghese.it)

Per realizzare un prodotto fai da te anti-muffa, avrai bisogno di: 525 ml di acqua distillata; 450 ml di acqua ossigenata al 12%; 20 grammi di un normale detersivo per i piatti (meglio ecologico) e 2 cucchiaini di acido citrico per stabilizzare. Ottenuta questa miscela, versa tutto in uno spruzzino con capacità di almeno 1 litro. Agita bene prima di spruzzare e non utilizzare uno strumento morbido per pulire la superficie, opta piuttosto per uno spazzolino.

Questo prodotto è ottimo sia per prevenire la formazione della muffa, sia per eliminarla. Difatti, prevenire la comparsa della muffa è una delle azioni da adottare, soprattutto durante le stagioni invernali. Il miglior modo di evitare l’accumulo dell’umidità è installare una ventola in bagno. Probabilmente non sarà sufficiente dopo una lunga doccia: lasciate quindi la ventola accesa almeno 15 minuti dopo essere usciti dal bagno.

Impostazioni privacy