Abiti e oggetti gratis per mamme e bimbi: finalmente l’iniziativa che salva le famiglie

Una bellissima iniziativa che aiuterà migliaia di famiglie in difficoltà: abiti e oggetti gratis per mamme e bambini.

Poco prima dell’inizio del nuovo anno scolastico, arriva una bellissima iniziativa per aiutare tante famiglie con abiti e oggetti gratis per mamme e bambini. Vediamo in che modo funziona.

Abiti gratis per le mamme
Abiti e oggetti gratis per mamme e bambini: l’iniziativa che aiuta le famiglie – galleriaborghese.it

Sono tante le famiglie che non riescono ad arrivare alla fine del mese. Famiglie per bene, messe in ginocchio prima dai lockdown dovuti al Covid e poi dai continui aumenti dei prezzi. Durante i due anni di pandemia tanti padri e madri di famiglia hanno perso il lavoro a causa delle chiusure forzate. E non è così facile trovarne un altro quando magari non si è più giovanissimi e si devono conciliare le esigenze di lavoro e figli.

Nell’ultimo hanno poi l’inflazione ha colpito durissimo causando un’impennata dei prezzi. Gli aumenti non hanno risparmiato nemmeno i beni di prima necessità come il cibo. Va da sé che con uno stipendio medio ormai è sempre più difficile arrivare a fine mese pagando la rata del mutuo o il canone dell’affitto, le bollette, la spesa alimentare e tutto ciò che serve ai bambini.

Abiti e oggetti gratis: ecco quando e dove

Fortunatamente, ha preso il via una bellissima iniziativa per aiutare migliaia di persone e, in particolare, le mamme con abiti e oggetti totalmente gratuiti.

Abiti gratis a Roma
A Roma abiti gratis per chi è in difficoltà – galleriaborghese.it

In un contesto storico e sociale in cui si fa fatica a comprare 1 kg di ciliegie o di pomodori, figuriamoci acquistare abiti. Eppure anche i vestiti servono, specialmente ora che ci avviciniamo all’autunno e inizieranno i primi freddi. A Roma, con il sostegno dell’amministrazione comunale, l’associazione Salvamamme ha aperto un negozio di 700 metri quadrati interamente dedicato a chi ha bisogno di vestiti e accessori. Naturalmente è tutto gratuito.

Il negozio si trova nella sede della Croce Rossa che ha gentilmente dato i locali in usufrutto all’associazione. Le donne verranno chiamate a turno da Salvamamme e potranno recarsi nel negozio e prendere gratuitamente tutto ciò di cui hanno bisogno. Potranno accedere a questa iniziativa anche le donne vittime di violenza,  i senza tetto e chi percepisce l’assegno sociale o la pensione minima. È necessario, però, essere seguiti dai servizi sociali e far parte delle famiglie seguite dall’associazione.

Questa non è l’unica notizia positiva che riguarda Roma. Infatti, a partire dal 15 settembre, tutti i ragazzini di età compresa tra gli 11 e i 19 anni potranno viaggiare gratis su tutti i mezzi del pubblico trasporto fino alla fine dell’anno. Sarà sufficiente attivare una card di 50 euro e poi, fino al 31 dicembre 2023, non si dovrà più pagare nessun abbonamento o biglietto. Un modo utile per ridurre l’inquinamento, promuovere l’ecosostenibilità e aiutare economicamente tante famiglie che risiedono nella Capitale, una delle città in cui il costo della vita è più alto insieme a Milano.

Impostazioni privacy