A Roma se la prendono con gli anziani, proviamo a difenderli noi: conosciamo le 2 truffe più comuni del momento

A Roma nuova truffa contro gli anziani! Vediamo di cosa si tratta così potremmo difenderli mettendoli in guardia.

I truffatori sono sempre in agguato e soprattutto sono molto fantasiosi. Inventano sempre qualcosa di nuovo per carpire la buona fede delle persone o per raggirarle in momenti di fragilità. I bersagli più facili sono ovviamente gli anziani. Non perché non siano in grado di capire, ma perché solitamente il truffatore fa leva su questioni affettive oppure legali e la persona anziana si agita molto e non riesce più ad essere lucida. A volte usano sistemi che hanno a che fare con la tecnologia e magari la nonna presa di mira non ne sa niente e si lascia facilmente abbindolare.

Nuove truffe agli anziani a Roma-come difenderli
Difendiamo gli anziani dalle nuove truffe-galleriaborghese.it

In questo periodo in alcuni quartieri di Roma sono tornate in auge queste truffe agli anziani. Si intrufolano nelle case con le scuse più impensabili, oppure li aspettano in strada per raccontare loro storie che li convincano ad andare a prelevare soldi dal bancomat. Insomma le percentuali dei furti sono molto alte a Roma; alcuni giornali riportano cifre, da fonte della Procura, che parlano di 100,000 euro di bottino solo in questi giorni. Ci sono città che hanno adottato campagne di sensibilizzazione sui furti in casa studiati specificatamente per gli anziani. Ma purtroppo i truffatori hanno grande capacità di raggirare facendo leva sull’emotività.

Spieghiamo quali sono le truffe del momento cosicché gli anziani possano difendersi

I truffatori sono sempre più sofisticati nelle loro azioni truffaldine e inscenano a volte vere e proprie rappresentazioni con tanto di personaggi e vestiti appositi! Per esempio nel quartiere romano della Balduina, tre uomini si sono spacciati per tecnici della caldaia e sono riusciti ad entrare in casa di questa ignara coppia di anziani. Hanno messo un liquido particolare che ha contaminato l’ambiente rendendo confusi i padroni di casa che, su richiesta, hanno consegnato ai ladri soldi e gioielli!

Truffatori sempre in agguato per gli anziani
Attenzione alle nuove truffe per gli anziani-difendiamoli-galleriaborghese.it

Nella parte est di Roma un’altra truffa agli anziani ha confermato che i ladri non si fermano mai! Un uomo anziano è stato contattato dalle Poste per ritirare un pacco in giacenza, appena l’uomo è uscito di casa i truffatori hanno chiamato la moglie per raccontare di una losca storia in cui il marito era invischiato; ovviamente per salvarlo erano necessari molti soldi: la donna in preda ad una grande agitazione ha consegnato al ladro gioielli per un valore di 20,000 euro. Ovviamente si è scoperta la truffa non appena l’uomo è tornato dalle Poste dove non c’era nessun pacco in giacenza.

I consigli che si possono dare per arginare questo problema, sono quelli che danno le Forze dell’Ordine: non cedere mai a strane richieste e non fare entrare persone sconosciute in casa. Ma soprattutto sensibilizziamo gli anziani al problema informandoli.

Impostazioni privacy