Galleria Borghese
Artisti | Mostre | Didattica/visite guidate | Merchandising | Catalogo libri | Prenotazione biglietti | Info sui musei
English version

Doppio ritratto (inizi XVI sec.), olio su tela, cm 80x75 | Giorgione (Giorgio o Zorzi da Castelfranco, detto)

precedente
guarda le altre opere
successiva
Il dipinto propone un ritratto a due figure: in primo piano un giovane uomo, con la testa languidamente reclinata, stringe un frutto nella mano sinistra: si tratta di un melangolo, un'arancia selvatica dal sapore acre che per la sua natura dolce-amara simboleggia la passione amorosa generatrice di umore melancolico.
Alle sue spalle irrompe un giovane uomo, anch'egli assorto in pensieri d'amore, ma caratterizzato da una espressione pi marcatamente realistica.
Gi attribuito alla mano di Sebastiano dal Piombo e di di Dosso Dossi, oggi concordamente rincondotto dalla critica alla produzione artistica del maestro di Casterlfranco.
Menzionato nell'inventario di Pio di Savoia nel 1624, entrato a far parte, intorno al 1734, della raccolta del cardinale Tommaso Ruffo e, in seguito alla donazione del principe Fabrizio Ruffo di Motta Bagnara del 1919, l'opera stata acquisita dal Museo Nazionale di Palazzo Venezia.
Guida al Museo Nazionale di Palazzo di Venezia
A.A.V.V., a cura di M. G. Barberini e M. Selene Sconci
Brossura, 16,5x23 cm, pp. 128, 148 ill. col.
€ 10,00

La nuova Guida, suddivisa in 11 sezioni, accompagna il visitatore attraverso gli ambienti del quattrocentesco Palazzo, che ospitano il Museo il quale fu fondato nel 1916.
torna a Museo di Palazzo Venezia
Galleria Borghese Galleria Spada Museo Nazionale di Castel S. Angelo
Galleria Barberini Galleria Corsini Palazzo Ducale di Urbino
Museo Nazionale del Palazzo di Venezia Museo Aperto del Tridente Rocca Demaniale di Gradara
Web development: posizionamento siti web