VISITE GUIDATE

Il Castello Segreto

9 Aprile - 20 Novembre 2016

Il Castello segreto è il titolo di un progetto ideato dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, che rende visibili alcune zone particolari del Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo. Per quanto di rimarchevole valore storico e artistico, di solito queste aree risultano chiuse per motivi di sicurezza: la loro conformazione e l’angustia delle dimensioni preclude, di fatto, l’accesso all’alto numero di visitatori che ogni giorno frequenta il monumento. L’apertura al pubblico, da ritenersi un evento eccezionale, avviene grazie a visite guidate in italiano e in inglese, realizzate da personale specializzato del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Il Castello segreto prevede un itinerario esclusivo e affascinante nel cuore del monumento. La visita ha come tappe il Passetto di Borgo, ovvero il camminamento di 800 metri che connette il Castello ai Palazzi Vaticani; le Prigioni storiche; le Oliare, gli ambienti adibiti un tempo a depositi alimentari; infine, il cortile di Leone X, il locale detto ‘del Forno’ e la minuscola Stufetta di Clemente VII, cioè la sala da bagno del pontefice, celebre fra l’altro per gli affreschi della bottega di Raffaello Sanzio.

  • 9 Aprile - 20 Novembre 2016
  • Visite speciali: tutti i giorni, 4 al giorno, 2 in italiano (11:00, 17:00) e 2 in inglese (10:00, 16:00).
  • Gruppi massimo 15 persone.
  • Prezzo: Euro 5,00 oltre il costo del biglietto d'ingresso

Capolavori dell'Antica Porcellana Cinese dal Museo di Shangai X - XIX sec. d.c.

23 Giugno 2016 - 16 Febbraio 2017

In mostra per la prima volta in Italia le antiche ceramiche cinesi della collezione del Museo di Shangai, una delle istituzioni museali più importanti della Cina.

74 preziose manifatture di diversa datazione storica saranno ospitate nello splendido scenario di Palazzo Venezia: dalla grande varietà delle ceramiche Song e Yuan (960 – 1368) alle ceramiche Ming delle fornaci di Jingdezhen (1368 – 1644) fino alle più recenti prodotte durante la dinastia Quing (1644 – 1911).

Utesili di vario genere, vasi da fiori, oggetti per rituali e molto altro in una mostra unica nel suo genere e irripetibile.


Galleria Nazionale di Arte Antica Palazzo Barberini

Apertura straordinaria degli Appartamenti del '700 e visita guidata ai capolavori del Palazzo

Con il restauro dell’appartamento settecentesco abitato dalla famiglia Barberini fino al 1964 e rimasto miracolosamente intatto, si concludono i lavori di restauro che hanno restituito al pubblico la bellezza e i tesori della Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini. Il Sabato alle ore 11 sarà possibile visitare con la guida di storici dell’arte l’appartamento del Settecento, vero e proprio gioiello dell’epoca, destinato a Cornelia Costanza Barberini che nel 1728 sposò Giulio Cesare Colonna per rafforzare il declinante potere di famiglia.

  • Ogni Sabato alle ore 11.00
  • Biglietto: Euro 5,00 oltre il biglietto del Museo
  • Prenotazioni: 06 32810 / info@tosc.it

Visite straordinarie a Palazzo Spada

Aprile e Maggio 2016

Proseguono le visite con apertura straordinaria delle splendide sale di Palazzo Spada, oggi sede del Consiglio di Stato, organizzate dalla Gebart SpA. Sabato 2 Aprile, Sabato 7 Maggio, Sabato 4 Giugno. Gli Storici dell'Arte condurranno i visitatori alla scoperta delle meraviglie custodite all'interno del cinquecentesco palazzo: la galleria prospettica del Borromini, la quadreria del Cardinale Spada con opere di Guercino, Reni, Tintoretto, Gentileschi. Sarà inoltre possibile ammirare le stanze del Piano Nobile, che ancora oggi si possono ammirare apparentemente inalterate, con la celebre Galleria degli Stucchi, gioiello decorativo ispirato alla Galleria di Francesco I di Fointanbleau, la meridiana catottrica opera del pittore Giovanni Battista Magni. La visita prevede inoltre l'analisi di una serie di otto nicchie con statue di uomini illustri della storia di Roma. Nel cortile interno, al di sopra delle arcate, altre dodici nicchie racchiudono statue di divinità pagane.

Vero e proprio gioiello nascosto all´interno del Palazzo è il giardino segreto con la celebre Galleria Prospettica, commissionata dal Cardinale Spada all'architetto Francesco Borromini che la eseguì tra il 1652 e il 1653, in collaborazione con il matematico Padre Giovanni Maria da Bitonto. La profondità illusoria che essa suggerisce è di oltre trenta metri, ben diversa da quella reale che corrisponde a circa nove metri.

  • Orari di visita: 10.30, 11.30 e 12.30
  • Prenotazione obbligatoria
  • Gruppi massimo 25 persone
  • Prezzo: Euro 6,00 oltre il biglietto d'ingresso alla Galleria Spada
  • Prenotazioni: 06 6832409