LA GALLERIA NAZIONALE

  • Via Gramsci, 69 00197 Roma - Ingresso temporaneo fino al 21 Giugno
  • Da Martedì a Sabato dalle 8.30 alle 19.30 - Domenica e festivi dalle 14.00 alle 19.30
  • Per prenotare: 06 32810
  • E-mail: info@tosc.it
  • ATTENZIONE
    Dal 4 aprile il museo inizierà i lavori di adeguamento museografico e riordino dell'allestimento con la chiusura delle sale dell'Ottocento. Saranno visitabili solo le sale del Novecento con ingresso da Via Gramsci 69.

ACQUISTA BIGLIETTO

La Galleria Nazionale d’arte moderna e contemporanea nasce nel 1883 per iniziativa dell’allora Ministro Baccelli, quale Museo atto ad ospitare opere di artisti contemporanei viventi o scomparsi da poco.

E’ oggi collocata all’interno del grandioso edificio costruito nel 1911 da Cesare Bazzani, nel Viale delle Belle Arti a Roma.

L’edificio si compone di 55 sale ed ospita la più grande collezione di arte contemporanea italiana; oltre 4400 opere di pittura e scultura e circa 13000 disegni di stampe e artisti, in prevalenza italiani, nel periodo compreso tra Ottocento e Novecento, La prestigiosa sede ospita talvolta anche esposizioni temporanee.

Tra i nomi più noti figurano Canova, Havez, Segantini, Medardo Rosso, Duchamp, Man Ray, Morandi, Sironi, Carrà; i grandi maestri Francesi come Courbet, Rodin, Degas, Van Gogh, Monet, nonché esponenti dell’espressionismo astratto americano degli anni 50-60 quali Pollock, Tapies, Fautrier, Hartung, Burri, Capogrossi, Fontana, Arnaldo, Giò Pomodoro, Mastroianni e i rappresentanti della Pop Art Italiana quali Schifano, Festa e Angeli.

Grande Rosso

ALBERTO BURRI

Ritratto di Hanka Zborowska

AMEDEO MODIGLIANI

Ercole e Lica

ANTONIO CANOVA

I vespri siciliani

FRANCESCO HAYEZ

Ritratto di Giuseppe Verdi

GIOVANNI BOLDINI

Le tre età

GUSTAVE KLIMT

Concetto Spaziale Attese

LUCIO FONTATA

Linea angolare

VASILIJ VASIL'EVIČ KANDINSKIJ

Il Giardiniere

VINCENT VAN GOGH

Sogni

VITTORIO CORCOS

Quello che i nostri visitatori dicono sulla loro esperienza

All Rights Reserved