Angelo con il titolo

(1667-68), terracotta, cm 36,5x20x10,5

GIAN LORENZO BERNINI

Nel 1667 papa Clemente IX Rospigliosi commissionò a Bernini gli angeli con i simboli della Passione per ponte Sant'Angelo, ideali accompagnatori dei pellegrini in direzione della basilica di San Pietro.
Lo scultore ideò dieci statue, ma ne realizzò solamente due, lasciando le altre ai collaboratori.

I due angeli realizzati da Bernini, quello con il titolo e quello con la corona di spine, vennero in seguito portati in Sant'Andrea delle Fratte e sostituiti da copie, poiché ritenuti dal papa troppo preziosi per essere esposti all'aperto.
La terracotta in esame è uno dei molti studi noti degli angeli berniniani: come gli altri della serie, la figura alata poggia i piedi su una nube e reca in mano il titolo con l'iscrizione "I.N.R.I.".

L'impostazione del punto di vista dal basso è studiata in previsione della collocazione sulla balaustra del ponte, mentre l'assenza di una caratterizzazione emotiva e la maggiore semplicità del panneggio dimostrano come il bozzetto appartenga alla fase iniziale del processo creativo, finalizzata a fissare la posa e la distribuzione del peso nel marmo.

GUIDA AL MUSEO NAZIONALE DI PALAZZO DI VENEZIA

La nuova Guida, suddivisa in 11 sezioni, accompagna il visitatore attraverso gli ambienti del quattrocentesco Palazzo, che ospitano il Museo il quale fu fondato nel 1916.
  • A.A.V.V., a cura di M. G. Barberini e M. Selene Sconci
  • Brossura, 16,5x23 cm, pp. 128, 148 ill. col.
  • € 10,00
SCOPRI DI PIù
All Rights Reserved