Galleria Borghese
Artisti | Mostre | Didattica/visite guidate | Merchandising | Catalogo libri | Prenotazione biglietti | Info sui musei
English version

La verità svelata dal Tempo (1645-52) marmo bianco cm. 280 | Gian Lorenzo Bernini

precedente
guarda le altre opere
successiva
Bernini ha creato per se stesso un'opera come monumento alla sua arte della scultura, La Verità svelata dal Tempo. La raffigurazione del Tempo, che doveva essere posta nella parte alta non fu mai eseguita. L'opera nacque in un periodo di difficoltà presso la corte papale, per le accuse infondate mossegli dagli avversari contro il suo operato a San Pietro, che avrebbe causato problemi statici.
Bernini iniziò quindi il lavoro preparatorio alla Verità intorno al 1645 in un periodo critico, dopo la morte di Urbano VIII. Nel 1625 la figura era qusi completa, ma ancora nel 1665 Bernini espresse l'intenzione di integrare il gruppo con la figura del Tempo. Nel testamento il Bernini destinò la Verità, come monito in perpetuo, al primogenito della famiglia; l'opera rimase in casa Bernini fino al 1924, quando fu trasferita alla Galleria Borghese e collocata nella sala VIII con il plinto inclinato indietro (per l'inserimento di un cuneo di stucco nella base ottocentesca).
Durante il recente restauro è stata restituita alla base la posizione orizzontale, e quindi un atteggiamento più eretto alla Verità, come in origine.
La potente figura della Verità con riferimento a Michelangelo per il voluto contrasto tra parti levigatissime e parti incompiute e per l'affinità alla sciolta tensione nella fisicità delle figure femminili di Rubens può essere considerata la quintessenza della scultura barocca. Certamente è la scultura più personale di Gian Lorenzo Bernini.
Bernini Scultore. La Nascita del Barocco in Casa Borghese
B. Coliva - S. Schütze
Brossura, 21x29 cm, pp. 476, 94 ill col. e 242 b/n.
€ 25,00

Il catalogo è dedicato alla grande mostra che ha documentato presso la Galleria Borghese gli esordi giovanili del grande artista.
Guida alla Galleria Borghese
K. H. Fiore
Brossura, 16,5x23 cm, pp. 128, 141 ill. col.
€ 14,00

Il volume introduce alla superba raccolta, conservata nell'edificio (XVII secolo) del cardinale Scipione Borghese, che annovera innumerevoli capolavori d'arte: dipinti e sculture dal XV al XVIII secolo (Raffello, Correggio e Caravaggio), sculture (Bernini), bassorilievi e mosaici.
Bernini Scultore. La Nascita del Barocco in Casa Borghese
A. Coliva
Punto metallico, 15x21 cm, pp. 32, 40 ill. col. e b/n.
€ 5,00

Il volume è l'edizione tascabile del catalogo dedicato alla mostra sulla "Nascita del Barocco in Casa Borghese" per la celebrazione del IV centenario della nascita di Gian Lorenzo Bernini e si dipana tra le opere ospitate e quelle permanenti.
torna a Galleria Borghese
Galleria Borghese Galleria Spada Museo Nazionale di Castel S. Angelo
Galleria Barberini Galleria Corsini Palazzo Ducale di Urbino
Museo Nazionale del Palazzo di Venezia Museo Aperto del Tridente Rocca Demaniale di Gradara
Web development: posizionamento siti web